Quaderni di viaggio, racconti di viaggio dal mondo

[ Home | Profilo | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata? | Opzioni Amministratore

 Tutti i Forum
 EVENTI & NOTIZIE
 Feste e Sagre
 Evento: Candele a Candelara: la luce che emoziona
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva Category Locked Modifica Discussione Elimina Discussione Nuova Discussione Rispondi

Amministratore
Responsabile Forum



Regione: Italia


108 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2010 : 16:14:43  Mostra Profilo  Modifica Messaggio  Rispondi Quotando  Visualizza l'indirizzo IP dell'Utente  Elimina Messaggio
Un luminoso mercatino natalizio ricco di atmosfera magica e suggestiva.
Dal 4 all’8 dicembre la prima festa in Italia dedicata alle candele regala a tutti gli amanti di atmosfere suggestive un indimenticabile week-end. Una festa entrata a pieno titolo nella tradizione italiana dei mercatini natalizi che si distingue anche per la qualità dei prodotti esposti.

Candelara è un paese sulle prime colline del pesarese, il cui nome deriva dal latino Candelaria o festum candelarum ed ha nel suo stemma tre candele accese sopra tre colline stilizzate, simbolo della leggenda sulla nascita del paese. La manifestazione non poteva trovare migliore collocazione. Il paesino medioevale è arricchito per l'occasione anche da tante tipiche casette in legno, dove è possibile scoprire centinaia di idee regalo insolite, profumate, decorate, luccicanti, tutte caratterizzate da un estremo buon gusto e dal lavoro di mani esperte. Al pomeriggio, poi, viene spenta l'illuminazione elettrica in tre momenti diversi (17.30 – 18.30 – 19.30) e per circa 45 minuti si vive in un'atmosfera magica che solo le fiammelle timide e tremolanti delle candele possono regalare.
Un'originale tradizione, tipica dei paesi del Nord Europa e che via via si è diffusa anche in Italia, ha trovato a Candelara il suo luogo d'elezione. Molteplici sono le iniziative collaterali che affiancano la festa delle candele, nella quale possiamo trovare anche oggettistica natalizia di alto livello artigianale, dagli addobbi per l'albero ai presepi.
L’evento ha acquisito negli anni fama nazionale, incuriosendo folle di turisti e di amanti della poesia sprigionata dalla luce e dal tepore di ciò che era l’unica risorsa luminosa dei nostri nonni.
Anche i camperisti non hanno resistito al richiamo di questo evento e negli anni la loro presenza è aumentata a dismisura. Quest’anno, per ottimizzare al meglio il flusso, è stato richiesta dagli organizzatori la collaborazione del Club Orsa Maggiore per gestire l’accoglienza.
Per tutti coloro che sono interessati all’evento viene riservata un’area di parcheggio a Pesaro presso la Fiera, proprio a poche centinaia di metri dal casello autostradale della A14, gestito dal Club di Bologna, per la quale non vi è necessità di prenotazione perché molto ampia. Tutti i giorni sarà attivo un servizio navetta gratuito che, dalle ore 9.30 alle 22, ogni 15/20 minuti, condurrà i partecipanti a Candelara. Per ogni equipaggio è previsto anche un simpatico omaggio offerto dalla Cereria Terenzi, sponsor ufficiale della manifestazione, perché “Il viaggio vale la candela”.
È richiesto un contributo di soli 10 euro a camper per tutto il periodo della manifestazione.
Inoltre, per chi vorrà visitare il centro storico di Pesaro potrà farlo utilizzando i mezzi pubblici che partiranno a poche decine di metri dall’ingresso del parcheggio fiera.
L’azienda di trasporti offre un’opportunità ai camperisti: con biglietto (1,50 euro) si potrà viaggiare tutto il giorno su tutta la rete urbana ed extraurbana (Urbino, Gradara, Fano, …).
Questi gli eventi in programma:
Gli eventi in programma

Spazio gastronomia: vi saranno caratteristici banchi che venderanno prelibatezze culinarie, deliziose specialità locali tra cui: frittelle di mele, caldarroste, vin brulè, crêpes, cioccolata calda, bomboloni caldi, olive e cremini fritti. Una grande Tensostruttura riscaldata sfornerà di continuo polenta alla carbonara, tagliatelle al ragù, carne alla brace, oca arrosto e coniglio in porchetta, pasticciata con erbe cotte, baccalà con le patate, vino novello.
Spazio animazioni: giullari, trampolieri, artisti di strada, musica meccanica con due organetti ottocenteschi,
musiche itineranti con zampogne e ciaramelle, la Banda dei 35 Babbo Natale preceduti da una slitta carica di doni.
Sculture di ghiaccio: un presepe suggestivo verrà realizzato in diretta da esperti scultori di ghiaccio.
Chiesa di S. Lucia: Trio Uzza zà, clarinetto e fisarmonica, chitarra e pianoforte con musica popolare, spagnola e da film.
Chiesa di S. Stefano: Musica classica a lume di candela con docenti dei Conservatori di Bologna e Roma, il Trio Dmitrij e quartetto d’archi con pianoforte.
Mercatino natalizio a lume di candela: magica atmosfera da vivere tutte le sere alle ore 17.30, alle 18.30 e alle 19.30 (con spegnimento dell'illuminazione elettrica e musiche di sottofondo per circa 15 minuti).
La via dei presepi dove si potranno ammirare natività realizzate da artigiani di ogni parte d’Italia con i più svariati materiali (cera, legno, ferro, pietra, terracotta, ceramica, argento, vetro)
La processione di santa Lucia (tradizione svedese) un gruppo di fanciulle vestite di bianco accompagnano Lucia che le precede con una coroncina di candele in testa.
Visita guidata alla Pieve, tutti i giorni (con prenotazione da effettuare telefonando al numero 339/2937316 al costo di un euro a persona).
Visita guidata a Villa Berloni, tutti i giorni dalle ore 10 alle 14 (con prenotazione da effettuare telefonando al numero 339/2937316 al costo di un euro a persona).
Per i più piccini:
Gli animali ammaestrati della fattoria di Antonio Toma. Cavalca un pony: un giro sul calesse. Anche quest’anno funzionerà la gettonatissima Officina di Babbo Natale e i suoi folletti dove i bambini potranno lavorare con diversi materiali (creta, candeline in cera, carta, legno), preparare una letterina e consegnarla direttamente a Babbo Natale.

A Pesaro: la piazza dei sapori, musei civici e casa Rossini, cene a lume di Candela, teatro Rossini, mostra presepi, …
Teatro Rossini: concerto di natale dell’orchestra a fiati di Candelara, lunedì 6 dicembre alle ore 21.

Per informazioni
www.candelara.com
info: 339 2937316

iperione
Nuovo Arrivato



2 Messaggi

Inserito il - 14 febbraio 2012 : 15:13:06  Mostra Profilo  Modifica Messaggio Invia a iperione un Messaggio Privato  Rispondi Quotando  Visulaizza l'indirizzo IP dell'Utente  Elimina Messaggio
Naturalmente arrivo tardi e me lo sono perso, ma vorrei sapere se la manifestazione si svolge ogni anno, di modo da poterci andare il prossimo Natale. A me e alla mia ragazza piacciono moltissimi gli spettacoli di luci, cerchiamo di scovarne il piú possibile in giro
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva Category Locked Modifica Discussione Elimina Discussione Nuova Discussione Rispondi
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
© 2004 markos.it Torna all'inizio della Pagina
Pagina elaborata in 0,5 secondi. Snitz Forums 2000

Quaderni di Viaggio | Gli screen saver di Markos.it