Aldo Lo Curto Ŕ un medico italiano, specialista in Anatomia patologica e Chirurgia plastica ricostruttiva, che fin dal 1978 si Ŕ prodigato come volontario nei paesi in via di sviluppo (Togo, Benin, Zaire, India, Nepal, Bhutan, Hong Kong, Filippine, Papua Nuova Guinea, Ecuador, Brasile e Per¨). Negli ultimi anni ha messo la sua professionalitÓ al servizio dei lebbrosi di Marituba, nell'Amazzonia brasiliana. Durante questa attivitÓ, Lo Curto Ŕ venuto a contatto con la cultura e le tradizioni di alcuni gruppi indigeni; con essi condivide, per circa sei mesi l'anno, piccoli e grandi momenti della vita quotidiana. Al di lÓ della semplice curiositÓ, alcune di queste etnie sono nel tempo diventate, da parte del medico italiano, anche oggetto di studio particolareggiato. Il "Manual de Sa¨de", di Aldo Lo Curto, che, accompagna questa mostra, Ŕ un libro concepito per gli indios, in cui vengono illustrate le malattie pi¨ comuni della regione amazzonica e mostra i modi, sia tradizionali che della medicina occidentale, attraverso i quali riconoscerle, trattarle ed evitarle. Il libro, i cui disegni delle piante si devono a JosÚ Maria Albuquerque e quelli delle figure a Biritan Porto, Ŕ stato stampato e riprodotto in migliaia di copie grazie al contributo del premio The Rolex Awards for Enterprise, che Aldo Lo Curto ha ricevuto nel 1993.

I recapiti di Aldo Lo Curto:
Via Paradiso 11, 22035 Canzo (Como) Italia
tel. 031/682512 (ore 9,30-11) - 031/641049 fax. 031/645848
Rua 1░ De Janeiro 1164
C8371-020 ALTAMIRA (PARA')
BRASILE