Tutti gli articoli in Africa

Marocco - foto di Emma Malerba

di Emma Malerba – 
Non sempre un posto bello lo è anche esteticamente. Spesso viaggiando si va alla ricerca di ciò che è diverso, inconsueto, stupendo, nel senso che ci stupisce, ci porta a contemplare per un attimo infinito quell’angolo di poesia di cui raramente ci accorgeremmo nella quotidianità. È per questo che viaggiare dilata i sensi, ci rende più attenti, più reattivi, più curiosi. Leggi tutto

Baobab in Madagascar

di Mirella D’Angelo – 
10 agosto 2016 Mercoledì: ritrovo a Fiumicino per inizio di questo avventuroso viaggio che ho tanto desiderato da oltre 10 anni! Una parte del gruppo (Bizzarri e Poli) hanno un operativo voli diverso, ci incontreremo a Mauritius per volare insieme l’ultima tratta che ci porterà in Madagascar. Check-in veloce, ma lunghissima fila al controllo bagagli che poi non è controllano molto, perché una bottiglia di acqua è rimasta nel mio zaino! Leggi tutto

Etiopia - dal Racconto di Fausto Toccaceli, Parco dei Monti Bale

di Fausto Toccaceli –
Bale Terarauòch  – Monti Bale 
I laghi della pianura si interrompono – proseguiranno solo verso sud – nel momento in cui si sterza a sinistra, verso est, e si abbandona la Rift Valley. Colline dolci sotto un giallo oro che avvalora stoppie di grano, declinano con la semplicità d’un tratto di lapis. Catene di euforbie, a recintare insediamenti umani, e sparuti eucalipti persi qua e là, macchiano di verde la distesa immobile. Una serie ininterrotta di tucul  determina residenze ben posizionate intorno ai ruscelli – vista la stagione solo ruscelli – che scorrono e danno vita ai terreni adiacenti altrimenti polverosi.   
Leggi tutto

Kenya - Foto di NICOLA SAMA

di Nicola Samà –

Sono un medico ospedaliero in pensione, da alcuni anni pratico attività di volontariato in Kenya.
Non mi è facile, ogni volta che vado in giro per l’Africa, riportare per iscritto o in foto tutto quello che vedono i miei occhi. Sono convinto che la testimonianza di un viaggio è sempre soggettiva e certe sensazioni non si trasmettono, si vivono. Cerco, perciò, di indirizzare il desiderio del lettore verso la conoscenza più che verso la curiosità dei luoghi visitati. E’ sempre la differenza tra il viaggiatore o visitatore e il turista. Insomma, il lettore cerchi di guardare attraverso i miei occhi. Leggi tutto