Week-end a Praga

di Chiara Ramazzini –
Altro Venerdi’ in partenza per un week-end fuori dall’Italia; destinazione Praga, repubblica Ceca. Il nostro volo skyeurope parte in perfetto orario da Bergamo alle ore 20.55 ed in meno di due ore ci catapulta dalle nostre scrivanie impolverate alle luci di Praga. La corsa in taxi dall’aeroporto al nostro albergo, il nuovissimo e centralissimo Barcelo old town , ci costa circa 25 euro, un po’ di piu’ dei 20 euro che ci aspettavamo di pagare perche’ il taxista, nonostante il biglietto con il nome ed indirizzo hotel ci accompagna al Barcelo hotel in periferia anziche’ al Barcelo old town…. s’inizia bene! Praga di notte e’ bellissima, le luci che illuminano il Ponte Carlo ed il famosissimo Castello di Praga rendono l’atmosfera magica, sembra quasi il paese delle favole. Siamo ovviamente tutti stanchi e quindi ce ne andiamo a letto nelle nostre super confortevoli junior suite a due piani e ci addormentiamo quasi all’istante.

I must di Praga

Castello di Praga, ovvero il castello piu’ grande d’Europa, non perdetevi la vista che si gode dalla scalinata che porta al castello, in qualsiasi stagione regala scorci di Praga memorabili. Gli edifici del castello sono aperi dalle 09.00 alle 17.00, mentre il complesso che lo circonda apre all’alba e chiude a mezzanotte, fermata metro MALOSTRANSKA. Non perdetevi il cambio della guardia che avviene tutti i giorni, ogni ora dalle 5 alle 22, il piu’ spettacolare e’ quello di mezzogiorno, il luogo e’ il cancello principale riconoscibile dalle due statue dei titani combattenti;

Ponte Carlo, simbolo di Praga, questo ponte in pietra sulla Moldava e’ battuto ogni giorno da orde di turisti in cerca dello scatto fotografico perfetto, se riuscite a svegliarvi presto la mattina, tra le 5 e le 6 potrete passeggiarci sopra in completa solitudine, in quanto il ponte rimane aperto 24 ore su 24.

L’Orologio astronomico, allo scoccare di ogni ora ammirate lo spettacolo della morte che suona una campana e capovolge una clessidra, nella Piazza della citta’ vecchia, fermata metro STAROMESTSKA.

Piazza Venceslao fermata metro MUSTEK O MUZEUM disseminata di negozi e bar questa piazza lunga e rettangolare e’ anche il regno degli scippattori, quindi attenzione.

Casa natale di Franz Kafka al numero 3 di Namesti Franze Kafky – fermata metro STAROMESTSKA , riconoscibile da una statua che rappresenta un busto dello scrittore; il museo di Franz Kafka ( fermata metro MALOSTRANSKA ) rimane aperto dalle 10.00 alle 18.00.

Giardini di Wallenstein nel quartiere di Mala Strana appartenenti all’omonimo palazzo, fermata metro MALOSTRANSKA aperti dalle 10.00 ale 18.00 da Aprile ad Ottobre.

Funicolare di Petrin aperta dalle 09.00 di mattina sino alle 23.00, si trova a Lanova Draha e vi consentira’ di raggiungere la collina di Petrin da cui si puo’ godere di un’ ottima vista sulla citta’; dalla torre di Petrin potete ammirare Praga ( informatevi sugli orari di apertura diversi a seconda della stagione in cui visitate Praga ).

Casa Danzante fermata metro KARLOVO NAMESTI sul lungofiume, costruita nel 1996 e ribattezzata palazzo Ginger e Fred e’ famoso anche per il ristorante all’ultimo piano specializzato in cucina francesce il Perle de Prague .

I musei di Praga

Praga e’ famosa per i suoi musei, ne cito solo alcuni dei piu’ importanti:



Museo della miniatura aperto dalla 10.00 alle 17.00;

Museo Franz Kafka aperto dalla 10.00 alle 18.00;

Museo Kampa aperto dalle 10.00 alle 18.00 merita una visita sia per la posizione sulla riva destra della Moldava che per le opere d’arte che si trovano al suo interno.

Museo del cubismo ceco, fermata metro NAMESTI REPUBLIKY.

Museo delle arti decorative, fermata metro STAROMESTSKA.

Museo Ebraico, fermata metro STAROMESTSKA.

Museo Mucha fermata metro MUSTEK, museo d’arte art nouveau.

Museo nazionale fermata metro MUZEUM ;

Museo del comunismo fermata metro MUSTEK aperto dalle 9.00 alle 21.00;

Hotels

The Augustine inaugurato il 30 Aprile 2009 questa gemma di hotel e’ stato ricavato in un ex convento di frati agostiniani nel quartiere di Mala strana; gli interni sono stati curati da uno studio londinese in associazione con Olga Polizzi che ha curato anche il design dei Rocco forte hotels. Il ristorante ricavato nel giardino interno e racchiuso da una cupola di vetro offre il menu’ di una tipica brasserie europea.

Barcelo old town boutique hotel di recente inaugurazione in pieno centro storico in un edificio antico, camere super design, le junior suite maisonette su due piani con la camera da letto nel sottotetto sono qualcosa di veramente bello.Sala colazione molto d’effetto che si trasforma in ristorante a pranzo e cena. Il sabato sera la lobby dell’hotel si trasforma in una discoteca, ma tranquilli le stanze da letto sono perfettamente insonorizzate.

The Icon hotel & lounge nei pressi della famosa Piazza Venceslao, questo design hotel rappresenta lo stile moderno cha caratterizza i nuovi hotel a Praga; alla sera non perdete il Jet set lounge bar.

Hotel Sovereign un altro boutique hotel inaugurato nel 2007 nei pressi di Piazza Venceslao che offre un ottimo rapporto qualita’ /prezzo; collegamento internet gratuito.

The three storks se cercate il lusso di un hotel cinque stelle in un ambiente riservato ( l’hotel conta solo 20 stanze ) allora questa e’ la soluzione per voi; a pochi metri dal famoso castello di Praga, questo boutique hotel e’ frutto di una collaborazione con architetti londinesi ed il risultato e’ decisamente sorprendente.

The alchymist grand hotel & spa questo hotel ha segnato la rinascita di un fantastico edificio barocco, il Dům u Jezíska, risalente al XVI secolo, e patrimonio dell’UNESCO, trasformato grazie a comfort moderni in un hotel caratteristico che riflette il fascino della Praga storica il lusso e’ d’obbligo. Il centro Spa e’ gratuito per gli ospiti dell’hotel.

Ristoranti

Kampa park un nome una garanzia uno dei migliori ristoranti con vista di Praga, fine dining in una sala praticamente sotto il Ponte Carlo, tutte le celebrita’ che sono state a Praga ci sono stati almeno una volta e le foto all’ingresso lo testimoniano, Cena 3 portate a partire da euro 80,00 vino incluso. Appartenente allo stesso gruppo da menzionare anche il ristorante Hergetova Cihelna un po’ piu’ accessibile del Kampa park offre splendide vedute sul fiume.

U zlate studne in un palazzo rinascimentale nei pressi del Castello questo ristorante fine dining offre spledide visuali e piatti davvero incredibili; menu’ degustazione a partire da euro 80,00/90,00

Bellevue da provare un tavolo sulla terrazza, la visuale e’ incredibile e la cucina e’ un mix di piatti euroasiatici.

Bodeguita del medio prende il nome dal famoso locale dell’Avana, il cibo e’ gustoso, l’ambiente frizzante con musica cubana; da provare il mojito.

La provence cucina francese in un ambiente davvero intimo, menu’ a partire da euro 50,00 circa, vini esclusi.

Alcohol bar: la lista dei drink supera il numero quattrocento, da provare anche i sigari custoditi nella teca al bar.

La perle de Prague, il ristorante all’ultimo piano della famosa Casa danzante, cucina francese decisamente costoso, ma la vista e la qualita’ del cibo meritano.

Il Viaggio Fai da Te – Hotel consigliati a Praga

 

 
Commenti

Nessun commento