Blog Internet e dintorni

Google Analytics fornisce tutte le informazioni necessarie sulle modalità con cui i visitatori hanno raggiunto un sito e su come interagiscono con esso. Google Analytics è stato progettato con funzionalità di livello aziendale, pur continuando ad essere accessibile a chiunque desideri migliorare la propria attività di marketing e la struttura del proprio sito. Google Analytics offre tutte le funzioni tipiche di un prodotto high-end per l’analisi di dati web. Leggi tutto

Google Sitemaps è il nuovo metodo gratuito che Google propone per essere inclusi nell’indice del motore di ricerca, riducendo i tempi del processo. Il sistema si basa su un file XML “Sitemap-formatted” da posizionare sui singoli webserver, indicando quali sono le pagine presenti e quali sono quelle modificate di recente. Ovviamente il sistema si rivolge ai webmaster ed agli esperti del posizionamento per fare in modo che Google sia sempre aggiornato sui cambiamenti delle vostre pagine; un completo help aiuta questi professionisti nel complesso compito che sono chiamati a svolgere. Leggi tutto

Secondo indiscrezioni a Google sono in corso studi per il lancio di un nuovo servizio di pagamenti elettronici. L’intenzione è di fare concorrenza a PayPal, il sistema di pagamento di eBay. Secondo alcune indiscrezioni, Google potrebbe lanciare già quest’anno «Google Wallet», un servizio di pagamento elettronico che potrebbe aiutare la società a bilanciare i ricavi, posizionati attualmente per il 99% sulla pubblicità web. Leggi tutto

E’ notizia recente che Google cambierà homepage e si sta muovendo nella direzione del portale, stile Yahoo!, Per il momento comunque Google non diventerà uno dei soliti portali, ma sicuramente la direzione intrapresa è su questa linea, con l’obbiettivo di offrire sempre più servizi ai propri utenti. Ufficialmente la homepage di Google diventerà personalizzabile, ovvero chiunque avrà un account GMail potrà decidere quali contenuti visualizzare nella homepage di Google alla quale normalmente si accede prima di compiere ogni ricerca. Leggi tutto

Microsoft, primo produttore al mondo di software, ha lanciato la versione completa del suo strumento di ricerca da desktop, incalzando così Google e altri concorrenti nel redditizio mercato della ricerca su Internet. MSN Search Toolbar, che era stato introdotto in versione sperimentale cinque mesi fa, fornisce una base per ricerche di e-mail, documenti ed altri dati contenuti nei dischi fissi in modo più veloce ed efficiente rispetto alla funzione “Trova” di Windows. Leggi tutto

C’è qualcosa di nuovo che bolle nel pentolone della grande G ed è legato ad una sostanziale trasformazione dell’attuale business pubblicitario di Google legato ad una moltitudine di siti partner e ad un numero impressionante di inserzionisti di tutto il Mondo. Caratteristiche che ne fanno un elemento centrale dell’economia in rete.
La novità che presto sarà attivata si chiama “site targeting” e ha a che fare con la speranza di Google di moltiplicare le proprie entrate pubblicitarie puntando su alcuni fattori essenziali che rivoluzionano la collaudata piattaforma di marketing AdWords: nuovi formati dei banner pubblicitari, possibilità per gli inserzionisti di scegliere i siti sui quali farli apparire come alternativa o in aggiunta alla pubblicazione delle proprie inserzioni su tutte le pagine del network degli affiliati a cui facciano riferimento alcune parole chiave. Leggi tutto

Peer-to-peer ultima frontiera. L’ amato (dagli utenti) e odiato (dalle case discografiche e cinematografiche) sistema di condivisione dei contenuti via Internet e’ giunto ad esplorare nuovi terreni di applicazione.
Questa volta non si tratta di musica, né di film, né di telefonia su Ip, bensì di televisione i cui contenuti sono ora fruibili grazie a dei software che permettono di condividere via web i programmi dei network tv stranieri che trasmettono anche in streaming.
Poca cosa, potrebbe dire qualcuno pensando che esistono gia’ moltissime emittenti Tv fruibili via etere o via satellite Ma in Italia si sta sviluppando un acceso dibattito sul fatto che i contenuti ritrasmessi dalle web tv siano o meno legali. Leggi tutto

Nuove forme di pagamento sono disponibili per gli affiliati ad AdSense di Google oltre al classico invio di assegni in dollari Usa.

Assegni in valuta locale: Google converte le vostre entrate da dollari USA in valuta locale. Questi assegni comportano solitamente costi inferiori di accredito sul conto corrente e una minore quantità di tempo per le operazioni di compensazione. Leggi tutto