Tutti gli articoli in Inghilterra

Londra, i negozi di Camden

di Paola e Filippo –
Essendo la 20a visita a Londra (ci ho soggiornato spesso nel periodo di studi universitari) abbiamo deciso di dedicarci a quanto ancora ci mancava dalla ns. lista delle visite. Siamo atterrati il venerdì sera tardi, quindi subito in hotel. Il sabato mattina abbiamo fatto un giro a Camden Lock e Regents Canal, poi ci siamo spostati ad Oxford Circus e abbiamo fatto lo struscio dello shopping su Oxford e Regent St., per finire a Piccadilly. Leggi tutto

Inghilterra

di Mascia Lenzi –

Autori

Mascia e Alessio di Ferrara

Periodo viaggio

Dal 3 al 14 agosto 

Volo

British Airways 198 euro a/r  a persona

Costo del Viaggio

1300 euro (volo, noleggio auto, benzina, pasti, alloggi e strusci compresi, a persona)

Alloggi

Bed & Breakfast, Hotel, Guest House prenotati di tappa in tappa (234£ escluso l’Hotel a Londra)

Spostamenti

Affitto auto Avis (231£ per 9 giorni)
Spesa totale per la benzina per circa 1840 Km: 122£

Guida usata

Touring Club e soprattutto fotocopie di resoconti di viaggio recuperati in internet

Leggi tutto

vivere a Londra

di Paola e Filippo –
VOLO: Ryanair, da Torino a Londra Stansted.
Un breve riassunto per chi ancora non conosce le compagnie low-cost; il prezzo basso del biglietto non significa che gli aerei siano meno sicuri, anzi, nel nostro caso abbiamo sempre volato con aerei nuovi e anche di discrete dimensioni (Boeing 737), ovviamente per abbattere i costi viene eliminato tutto il superfluo: i sedili non sono reclinabili, non hanno la tasca portariviste e le poltrone non hanno il bracciolo mobile, non c’è il predellino poggia-piedi, bevande e snack a bordo sono a pagamento, non vengono distribuiti giornali/riviste, i posti a sedere non sono numerati, ecc. L’aeroporto di Stansted dista 45 min. di treno da Liverpool Street Station (treni ogni 1/2 ora da e per l’aeroporto) e il biglietto (caro) viene venduto anche sull’aereo con un modesto risparmio. Leggi tutto

Viaggio a Londra

di Mario e Valeria –

Pochi
giorni dopo essere rientrati da Vienna, mi viene in mente una bellissima idea: festeggiare il 2° anniversario di nozze andando con Valeria a fare un bel viaggio. L’idea che mi viene, però, è particolare: Valeria non deve sapere nulla. Insomma, una sorpresa. Destinazione: Londra. La città della Regina. La città, una tra le poche in Europa, che Valeria non ha mai visitato neppure da piccola, quando con i genitori andava in giro per il Vecchio Continente.  Leggi tutto

vacanze a Londra

di Paolo –

Occasione unica per andare a Londra ,  25 euro A/R tutto compreso con www.Ryanair.com! con partenza dalla mia citta’ Torino , impossibile perderla…. 🙂
Tanto piu’ che ho un amica a Londra che era  in Italia per le vacanze di natale per cui avevo libera la sua camera  …:-) 
Ero gia stato qualche mese prima per tre giorni per cui mi ero gia’ ambientato cosi ritornavo per una settimana , tempo minimo per vedere le bellezze principali di questa enorme citta’ , avevo preparato minuziosamente come mio solito l’itinerario giorno per giorno con tutti i posti da vedere ,  solo cosi si riesce a vedere Londra in una settimana  (contando sempre sul mio ineguagliabile navigatore Garmin  che non finiro’ mai di lodare … ). Leggi tutto

soggiorni a Londra

di Anna –

Era da un po’ di tempo che mi frullava per la testa di andare a visitare Londra, così, approfittando di tutti questi voli a basso costo, l’ultimo sabato di febbraio siamo partiti.
Come tanti, abbiamo scelto un volo della RyanAir e siamo atterrati all’aeroporto di Stansted che dista una sessantina di chilometri da Londra. Leggi tutto

Tamigi Londra

di Marta –
A Londra ci arrivo ancora prima di partire acquistando la prima (spero di una lunga serie) Lonely Planet LONDRA – 32 pagine di cartine a colori – che campeggia tuttora sulla libreria.
All’aeroporto ho una fifa blu, è il primo viaggio che faccio da sola e ho mille paure e mille aspettative. Questo viaggio l’ho aspettato con ansia ed è stato un po’ una sfida con me stessa, partire da soli mette alle strette spesso e volentieri, e significa completa, totale libertà. Groppo in gola dall’emozione, saluto mamma e papà e oltrepasso il metal detector. Suono… -D’oh!- Risuono… -Cacchio!- Suono ancora … -#@#!- poi mi ricordo di avere le scarpe con la punta metallica e passo. Leggi tutto

vivere a Londra

di Fabrizio Burlando –
Questo é un posto dove il Sole lo si aspetta. Lo si prega in silenzio, in riti animisti, rozzi, in un costante desiderio silenzioso, lo si cerca in ogni luogo. Lo si aspetta. Sulla moquette sozza dei pub, nell’aria pesante dei treni, sulle scale delle case scricchiolanti. Milioni di anime non si parlano, non guardano, ma condividono l’attesa. Le pelli bianche si scoprono lentamente donandosi al freddo in un sacrificio mistico, mentre dozzine di corpi si ammassano nel desiderio della luce. L’attesa del Dio Sole si fa trepidante. Le corse febbrili. I seni gonfi. L’attesa.
Leggi tutto

Viaggio a Londra

di Lucia Giachi – 

Tutto inizia a casa mia nell’attesa del taxi che mi porti a Peretola (io credo sia l’unico ridicolo nome che un povero aeroporto si trova addosso).
All’ora fissata scruto l’orizzonte…niente di niente.
Per puro caso richiamo al telefono dove la gentile, tranquilla, informale voce della centralinista di turno mi dice “ma guardi che la sua prenotazione è stata annullata”.
“Come? Quando? Dove? Perché ?….Aiuto !”. Leggi tutto