Tutti gli articoli in Europa

FOTO DI ANTONIO SAMA

di Nicola Antonio Samà –
(Dalla Calabria alle Lofoten)
26/06/2018 – 01/07/2018

È quasi l’una (non le h.13), sono alla finestra dell’hotel al piano 12, vedo un mare piatto sotto un cielo grigio, battelli immobili, lo stradone vuoto di una città dormiente, solo insegne luminose come fosse notte ma non lo è. Sì, perché se non fosse per queste dispettose plumbee nuvole ora ci sarebbe il sole, quello famoso, di mezzanotte. Leggi tutto

© TVB Innsbruck / Mario Webhofer

di Marco – 
Giovedì sera, tornando a casa già pregusto l’idea dei tre giorni di relax assoluto che mi aspettano, apro il frigo e il panorama è troppo simile a quello del Deserto del Namib. Stasera ordineremo del cibo pronto. Tu di cosa hai voglia? Oggi mi hanno parlato degli ottimi canederli tirolesi allo speck, voglio assaggiarli, ti pare che in tutta la città non riusciamo a trovare qualcuno che li cucina e ce li porta a domicilio! No, non lo troviamo: pizza, sushi, cibo cinese, vietnamita, thai, cucina eritrea, c’è di tutto ma probabilmente siamo troppo a sud e nessuno si farà qualche centinaio di chilometri in bici per consegnarci dei canederli tirolesi. Leggi tutto

Foto di Luciano Marraffa

di Luciano Marraffa – 
Mi accingo a fare un viaggio lungo, più che altro esplorativo, di circa 3.000 chilometri, per rintracciare aree di territori che hanno vissuto gli strazi della guerra balcanica 20 anni fa.
Mi sono rivolto a una agenzia che, forse unica, proponeva questo tipo di viaggio nei giorni freddi invernali, tra il 27 dicembre fino al 2 gennaio. Il prezzo lo trovavo abbordabile e il viaggio altrettanto interessante in compagnia della mia compagna. Ero consapevole che per fare economia dovevo fare a meno di certe comodità, come ad esempio disporre di voli aerei diretti o di un automobilista a nostra disposizione. Leggi tutto

Siviglia - La Giralda e la Cattedrale

di Marco – 
E per la prima volta quest’anno mi ritrovo con un dono molto gradito, con la voglia di usarlo subito, ma con tanti dubbi su come utilizzarlo. Natali e natali a scartare pacchetti con gadget, accessori, camicie, liquori, vini, sempre ringraziando e pensando: “ma non potevano regalarmi un biglietto aereo?”. Quest’anno, inaspettato, è arrivato un bel voucher regalo di Ryanair.  Leggi tutto

Deserto di Agriates - Saleccia - Corsica

di Giulio Borra –
L’attracco – Salpo da Vado Ligure in un caldo pomeriggio di inizio giugno direzione Bastia. Ho preparato lo zaino con grande attenzione questa volta, rinunciando a tutto ciò che potesse risultare superfluo. Porto con me una mini mappa, una tenda da campeggio ed i preziosi consigli del mio amico Davide, che più volte ha esplorato quest’affascinante ed ancor rude isola straniera. Leggi tutto

Vicenza panorama

Di Delfino Sartori – 
Dopo aver girato il mondo per anni in cui partire con sacco a pelo e tendina era un’avventura, da qualche anno Delfino Sartori ha scelto un modo diverso di viaggiare, ossia in bicicletta. Una scelta nata dopo il boom delle biciclette a pedalata assistita o più comunemente chiamate elettriche in quanto la pedalata avviene con il supporto di un motorino elettrico ma che non può superare i 25 km/h. Leggi tutto

Sardegna - Oristano - Torre del Pozzo - Foto di PIerluigi Cortesi

di Pierluigi Cortesi – Pedalando senza fretta tra tombe dei Giganti, Nuraghi, Domus de Janas, necropoli, pozzi sacri e altari megalitici

Premessa – Era da tempo che avevo voglia di compiere un viaggio in bici nella Sardegna Occidentale e, magari, rivedere o visitare per la prima volta alcune di quelle località d’interesse archeologico di cui l’isola è ricca. Il mio ciclo viaggio precedente (cinque anni fa) era consistito nel percorso di più giorni Livorno – Golfo Aranci, Golfo Aranci – Siniscola – Nuoro,  Nuoro – Bosa – Alghero, Alghero –Ittiri – Nuoro. Era il mio primo viaggio a pedali in Sardegna, anche se non il primo in assoluto e senz’altra motivazione oltre a quella di raggiungere le località in cui via via si trovava mia figlia Arianna. Leggi tutto

I mulini di Angla in Estonia

Partenza il 16/08/2017 – Ritorno il 28/08/2017
Viaggiatori: 2 e sempre con noi la nostra cagnolona Jana
Spesa: circa 1200 euro in totale (compreso viaggio, gpl, piccole tratte in traghetti, vitto, alloggio e souvenir…)

Viaggiare per l’Europa da sempre è sinonimo di girare per la Francia, la Germania, la Spagna, la Danimarca, l’Inghilterra etc… e, sinceramente, queste sono state tra le nostre mete abituali, fino a quando per caso non mi sono imbattuta in un bellissimo libro fotografico sulle piccole e meravigliose Repubbliche Baltiche. Leggi tutto