Tutti gli articoli con il tag Germania

Di Gianni Fornai e Donatella Boscaglia
2 luglio. Arrivo ad Amburgo.
Abbiamo prenotato due posti su un aereo della Lufthansa. Partiamo da Pisa e dobbiamo cambiare aereo a Monaco di Baviera in quanto non esiste un volo diretto con la compagnia scelta. Abbiamo optato per questa soluzione perché l’aeroporto di Pisa è vicino alla cittadina dove abitiamo. Leggi tutto

Norvegia - Viaggio alle Isole Lofoten

di Eleonora Fornai –
Tra fine luglio e inizio agosto 2016, io e il mio fidanzato abbiamo deciso di dirigerci in treno alla volta della Scandinavia.
Abbiamo raggiunto le Isole Lofoten in Norvegia, il parco naturale di Abisko in Svezia, partendo dalla Toscana e passando per Lubecca in Germania prima, e per Copenhagen in Danimarca dopo. Leggi tutto

Norvegia - Tramonto a Capo Nord di Massimo Sica

di Massimo Sica – 
8 agosto – Partiamo alle ore 3:45 per la prima tappa, Monaco di Baviera. Per rendere meno traumatico il viaggio al gatto, gli diamo le gocce che hanno un effetto troppo calmante al punto che non gliele daremo più per il resto del viaggio. Per il cane, come al solito nessun problema. Ci fermiamo dopo Firenze per il primo rifornimento, troviamo code al Brennero e arriviamo al Campingplatz München Thalkirchen alle 19. Il campeggio è molto bello e funzionale anche se è molto affollato, è servito dal bus per raggiungere il centro. Leggi tutto

Viaggio in bici in Renania - di Pierluigi Cortesi

di Pierluigi Cortesi –
Diario di viaggio di tre uomini a zonzo per fiumi e per valli.
Prologo. Mercoledì 6 Agosto . Pedalo da Castiglioncello a Pisa e raggiungo l’aeroporto “Galilei” nel tardo pomeriggio, con un po’ di ansia, come ogni volta che devo imbarcare la bicicletta in aereo; ma stavolta non ho problemi a reperire lo scatolone di cartone che Francesco, mio genero, mi ha procurato da un ciclista. Completata l’operazione d’imballaggio, vado al check-in e attendo fiducioso.
Leggi tutto

Germania - Case dai colori pastello nella vecchia DDR cittadina di Eisenberg Foto Rosalba dAdamo

di Rosalba d’Adamo –
Siamo tornati al nostro vecchio amore: la Germania.
Desideravamo da troppo tempo un viaggio attraverso i luoghi della Germania medievale, le vecchie città feudali. Almeno quello che è rimasto dopo la barbarie della seconda guerra mondiale: molto poco per la verità. L’itinerario si sarebbe snodato sulla laterale est, fino ad arrivare alla regione della Turingia. Il cuore geografico, storico e culturale della Germania e dell’Europa. Leggi tutto

Foto dal racconto Viaggio in bici in Germania di Pierluigi Cortesi

di Pierluigi Cortesi –

Tramontato, non senza rimpianti e auto-recriminazioni, il progetto del “viaggio di una vita” fino a Capo Nord, insieme a Paolo Pattoneri, ho cominciato a cercare una meta sicuramente meno ambiziosa, ma che non fosse una destinazione qualunque, un banale riempitivo. Nelle settimane seguenti, ho ricevuto una mail in cui un amico tedesco, Jürgen, mi invitava a partire per un viaggio in bici da casa sua fino a Dresda. Leggi tutto

Germania - Berlino in inverno vista dalla cupola del Reichstag

di Marco Santamaria –
Freddo, molto freddo, temperature che di giorno non superano i cinque gradi spesso esasperate da un vento tagliente; un timido sole che appare soltanto verso le otto del mattino per lasciare posto di nuovo al buio già alle 16 del pomeriggio. Ma visitare Berlino durante il mese di dicembre, con i suoi palazzi e le strade spesso imbiancati da una coltre di neve, è un’ esperienza da consigliare. Leggi tutto

Olanda - Canali di Amsterdam - Foto di Donatella Boscaglia

di Gianni Fornai e Donatella Boscaglia – 

L’ordine della memoria non è necessariamente il cronologico che ritroviamo nelle 50 pagine di appunti. E neanche la necessità dell’eventuale lettore che con il trova del computer può eventualmente trovare la notizia cercata. Per chi ama la sintesi legga il resoconto alla parola viaggio. Sempre per sintesi abbiamo saltato diverse lettere dell’alfabeto delle quali avevamo già scritto il testo. Leggi tutto

Germania - Berlino in inverno

di Susanna La Valle –
Tutte le valigie sono pronte anche quella che non vorrei mai portare, ma viene sempre con me, ora più di ieri quando riusciva a rimanere a casa. La valigia che non mi permette di respirare liberamente, si chiama ansia, panico, paura, depressione. Bè anche questa volta l’infida valigetta è riuscita a insinuarsi e a partire con noi.
Questa premessa non vuole essere triste, perché alla faccia del bagaglio comunque non mi sono tirata indietro, e fedele al programma di viaggio, ho visitato un nuovo angolo di mondo. Leggi tutto