La Magdeleine

di Stefania Grasso –  
La Magdeleine è il più piccolo comune della Valtournenche a 7 km da Antey Saint André noto per la presenza di 8 mulini collegati tra loro tramite un sentiero e per la sentita tradizione della panificazione.

Questa graziosa località è anche collegata a Chamois tramite un percorso ad anello molto facile, adatto anche ai più piccoli, che offre un’incantevole panoramica attorno al Cervino, meravigliosamente ricco di fiori nella stagione estiva.

Durante l’ultima domenica di giugno si è soliti accogliere il mercatino dei frutti di bosco presso la frazione Artaz  con diversi prodotti, marmellate e miele provenienti un po’ da tutta la Valle d’Aosta. Per l’occasione proprio lo scorso 27 giugno si è inaugurata la casetta delle api “Lo dzet”, termine patois che in italiano ha il significato di sciame. Esso è anche il nome di due punti vendita, uno presso il villaggio tantané e uno all’imbocco del sentiero citato prima che conduce a Chamois.

Un’occasione per godersi il relax offerto da questa incantevole vallata con le Sue preziose località così ordinate e raffinate e riscoprire le tradizioni della Valle d’Aosta, momenti importanti da rivivere dopo questa tragica pandemia per ritrovare la bellezza di stare tutti insieme, occasioni piacevoli per trascorrere una giornata festiva, e il desiderio di rivivere la vita rurale di anni passati.

5 3 voti
Article Rating
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti