Tutti gli articoli in Stati Uniti

New York - Foto Francesca Pierantoni

di Francesca Pierantoni
Giorno 1: Milano – Düsseldorf – New York Gli Stati Uniti, si sa, hanno una politica di controllo immigrazione ferrea. Per entrare negli USA non si transige. Devi mettere le crocette. Ti danno un modulo dove sottoscrivi che sei sano di mente. Che non ti droghi. Che non sei mai stato comunista. Che non nutri sentimenti antiamericani. E che non stai pianificando attacchi terroristici. Ora. Come io ho mentito sulla cosa dei comunisti, chi mi dice che il tipo seduto nel sedile dietro non pianifichi attacchi terroristici? Gli americani non se lo pongono. Se metti la crocetta si fidano. Che teneroni.

Leggi tutto
Foto di Sonia Lauriola

di Sonia Lauriola
Totale miglia 4112 – KM 6578
Ecco… questo è quello che si dice un viaggio on the road, probabilmente il termine è stato inventato proprio per indicare questa destinazione, il viaggio….sulle lunghe strade americane con un orizzonte infinito… certo il classico viaggio on the road dovrebbe partire da Los Angeles, ma stavolta ho preferito prenderlo un po’ più alla larga…. per poter raggiungere i parchi che di solito rimangono al margine e ogni volta ci si ripromette di visitarli… non stavolta però… Leggi tutto

fOTO DI ALICE TARANTINI

Di Alice Tarantini – 
Non lo so se sia vero che New York non dorma mai, perché io dopo decine di kilometri macinati durante il giorno, la notte ho dormito di sasso. Posso dire però, con grande certezza che New York respira, e non solo a Central Park, grande polmone verde al centro di Manhattan, respira in ogni avenue, nei caffè, negli illuminati teatri, in stazione, al supermarket, negli eleganti rooftop e nelle sporche metro, nei mercati multietnici e nei negozi di design. Leggi tutto

La Sky Line di Philadelphia - Stati Uniti

Di Mauro Callegari
Sabato 2 dicembre 2017
Era ormai da tempo che mio cognato, Tony… sempre lui, aveva intenzione di trascinarmi a New York sotto il periodo natalizio: ”Sai cosa deve essere la Grande Mela sotto le feste? Tutta addobbata?” Si dicevo io… ma porco mondo chissà che freddo…. Alla fine però tornare a New York è sempre affascinante. Piccolo summit in famiglia e con noi si aggregano anche i due “piccoli” di famiglia Simona, mia nipote, ed Andrea, mio figlio. Leggi tutto

Consigli per un viaggio in Florida - Miami

di Marco Togna
Florida del Sud in agosto, due adulti e una bambina di quattro anni e mezzo. Sole bruciante, caldo umido tropicale notte e giorno, ogni tanto un breve acquazzone a dare un po’ di respiro (ma dopo ritorna tutto come prima). Il mare sicuramente piacerà agli appassionati delle terme: l’acqua è calda, si rincorrono le piccole correnti fredde per darsi un po’ di refrigerio. Insomma: le spiagge sono bianche, larghe e vuote, la natura è prepotente e verdissima, tutto è comodo e anche bello, ma il clima non è sicuramente il migliore. Leggi tutto

La skyline di New York

di Alessandro Ambrosi – 
Nell’estate 2016 sono riuscito a realizzare un sogno che avevo sin da bambino: fare un viaggio negli Stati Uniti. Essendo uno studente ho dovuto fare attenzione a ogni piccola spesa, e per spendere meno possibile ho cercato di pianificare il viaggio nei minimi dettagli. Così, dopo alcune piccole difficoltà burocratiche sui documenti necessari per poter affrontare il viaggio, ho organizzato un tour con un paio di amici, e abbiamo fatto in modo di vedere alcune delle nostre città preferite, ma quella che mi è piaciuta di più è stata la prima che abbiamo visitato: New York City! Leggi tutto

Stati Uniti - California - Yosemite National Park

di Mirella D’Angelo – 
Gruppo ristretto quest’anno per questo viaggio sognato da tanto! Viaggigiovani ci ha organizzato il tutto, 8,15 partenza con BA destinazione Londra da dove ci imbarcheremo sempre con BA per San Francisco. Arrivo a Londra a H in un aeroporto affollatissimo e immenso, controlli, ascensori, scale mobili, navetta… giusto in tempo per arrivare all’ imbarco del nostro volo per San Francisco………………… ma Franco non si trova, dopo ampia ricerca lo ritroviamo direttamente sull’aereo! Leggi tutto

Viaggio New York

di Marco –
Tutto inizia il giorno in cui ricevo la comunicazione da parte di una società di New York: ero stato accettato per un internship di sei mesi nella Grande Mela.
Stupore e gioia lasciano presto il posto alla preoccupazione per gli aspetti pratici legati a questa esperienza. Si perché anche sull’altra sponda dell’Oceano il trattamento dei neo (e anche ‘’non’’ neo) laureati impegnati in tirocini o stage è lo stesso: quando, nei casi più fortunati, il lavoro è retribuito la ‘’paga’’ consiste in un modesto rimborso spese. Leggi tutto